F24 Elide Locazioni

Dal 1 gennaio 2015, l’imposta di registro, i tributi speciali e compensi, l’imposta di bollo, le relative sanzioni ed interessi, connesse alla registrazione dei contratti di locazione e affitto di beni immobili possono essere versati esclusivamente con il modello F24 Elide.

Compilazione

Sezione contribuente

- “codice fiscale” e “dati anagrafici”, vanno indicati il codice fiscale e i dati anagrafici del soggetto che effettua il versamento

- nel campo “Codice fiscale del coobbligato, erede, genitore, tutore o curatore fallimentare”, il codice fiscale della controparte (oppure di una delle controparti), unitamente al codice identificativo “63”, da indicare nel campo “codice identificativo”

Sezione Erario

- non deve essere indicato alcun valore nel campo “Codice Ufficio”;

- non deve essere indicato alcun valore nel campo “Codice Atto”;

- indicare la lettera F (per i contratti di locazione) nel campo “Tipo”;

- nel campo “Elementi identificativi” occorre distinguere il caso in cui si tratti di una prima registrazione o del versamento di un’annualità successiva:

  • nel primo caso non va indicato nulla
  • nel secondo deve invece essere indicato il codice identificativo del contratto (ovvero gli estremi di registrazione composti da 17 caratteri e reperibile nella copia del modello di richiesta di registrazione del contratto restituito dall’ufficio o, per i contratti registrati per via telematica, nella ricevuta di registrazione.

nel caso in cui tale codice non sia disponibile può essere così ricostruito:

  • caratteri da 1 a 3: codice ufficio
  • caratteri 4 e 5: ultimi due numeri dell'anno di registrazione
  • caratteri 6 e 7: serie di registrazione
  • caratteri da 8 a 13: numero di registrazione (se il numero è composto da meno di 6 cifre, i caratteri più a sinistra vanno compilato con "0")
  • caratteri da 14 a 16: sottonumero, se non presente indicare "000"

Esempio: contratto di locazione registrato presso l’Ufficio territoriale (codice ufficio) TM3; estremi di registrazione: “anno 2014”; “serie 3”; “numero 1234”; “sottonumero non presente”. In tal caso nel campo “elementi identificativi” è indicata la sequenza “TM3 14 03 001234 000”


- nel campo “Codice indicare i codici tributo richiamati appositamente per il modello F24 ELIDE dalla Risoluzione AE n° 14/E del 24 gennaio 2014 ;

- nel campo “Anno di riferimento” deve essere indicato l’anno di stipula del contratto in caso di prima registrazione, In caso di “annualità successiva”, “proroga”, “cessione” o “risoluzione” è indicato l’anno di scadenza dell’adempimento, nel formato “AAAA”.

 

I CODICI TRIBUTO

  • 1500 - Imposta di Registro per prima registrazione
  • 1501 - Imposta di Registro per annualità successive
  • 1502 - Imposta di Registro per cessioni del contratto
  • 1503 - Imposta di Registro per risoluzioni del contratto
  • 1504 - Imposta di Registro per proroghe del contratto
  • 1505 - Imposta di Bollo
  • 1506 - Tributi speciali e compensi
  • 1507 - Sanzioni da ravvedimento per tardiva prima registrazione
  • 1508 - Interessi da ravvedimento per tardiva prima registrazione
  • 1509 - Sanzioni da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi
  • 1510 - Interessi da ravvedimento per tardivo versamento di annualità e adempimenti successivi

 

Scarica il Modello F24 Elementi Identificativi (ELIDE)

 

SEDE DI CESANO MADERNO

Sede e uffici
Via Borromeo, 29 (Piazza Procaccini)
20811 Cesano Maderno MB  

Tel. +39 0362 52731  - Fax. +39 0362 521364

SEDE DI GIUSSANO

Uffici
Via Donizetti, 15
20833 Giussano MB

Tel. +39 0362 52731- Fax +39 0362 521364

PRIVACY

Informativa sulla privacy

logo_volo

 Sviluppo e Design
 

Per migliorare la navigazione questo sito si fa uso di cookie tecnici. Proseguendo la navigazione ne accetti l'utilizzo. Se desideri maggiori informazioni leggi la nostra politica in materia di cookie. Consulta la privacy policy.

  Accetto i cookies di questo sito.
EU Cookie Directive Module Information